mercoledì 9 dicembre 2009

Icecrown Citadel - Halls of Reflection



Ed eccoci all'ultima "anteprima" delle Frozen Halls, il gran finale dell'istanza 5men.

Arrivati all'interno dell'istanza aspettate che tutti abbiamo preso/consegnato le proprie quest, dopodiche' parlate con Jaina/Sylvanas per iniziare l'evento: dopo una chiacchierata con lo spettro di Uther (che ci rende informati del fatto che il Lich King sta arrivando e che una volta sconfitto Arthas servira' un altro Lich King per impedire che un esercito sterminato di nonmorti distrugga senza controllo tutto quello che si trova nei paraggi), il Lich King lo reintrappola, prende Frostmourne e lascia il gruppo ai suoi due luogotenenti, Falric e Marwyn, dicendo loro di portargli i cadaveri una volta finito il lavoro.
Jaina/Sylvanas ed il secondo in comando lo inseguono, le porte si chiudono e voi rimanete con i due luogotenenti

Gauntlet event - il ritorno

I due luogotenenti manderanno 4 ondate di mob contro il gruppo, nonmorti a scelta tra:
# Ghostly Priest - curano e mandano in fear
# Phantom Mage - frostbolts, chains of ice, flamestrike, evocano un doppione che esplode quando viene ucciso
# Shadowy Mercenary - rogue, usa deadly poison e lancia pugnali avvelenati
# Shadowy Footman - warrior, usa Shield Bash e va in enrage
# Tortured Rifleman - hunter, spara svariati colpi e piazza Frost Trap

Al posto della quinta ondata si attivera' il primo boss, Falric. Sconfitto Falric, dopo un breve attimo di respiro inizieranno le ondate di Marwyn.

Falric

Il primo luogotenente del Lich King e' un guerriero in spada e scudo. Le sue abilita' sono:
# Quivering Strike - un istant attack non evitabile che riduce del 20% la dodge chance del tank, dispellabile
# Impending Despair - debuf che dura 6 secondi, se non viene dispellato stunna per 6 secondi
# Defiling Horror - fear di 4 secondi che infligge 2500 danni al secondo (4000/sec in heroic)
# Hopelessness - un'aura che riduce damage ed healing di tutto il party, diventa progressivamente piu' forte man mano che Falric perde HP: -20%/40%/60% in normal, -25%/50%/75% in heroic

La tattica si riassume in "dispellare il dispellabile, dps come se piovesse", soprattutto perche' quando l'aura of despair raggiunge il massimo le cure saranno ridotte e sara' molto probabile che il Defiling Horror diventi letale (in heroic spara 4000x4=16000 danni e le cure sono ridotte del 75%...). Conservarsi i CD per quest'ultima fase e' probabilmente consigliabile.

Marwyn

Dopo una breve pausa ed altre 4 ondate, arriva Marwyn, secondo luogotenente di Arthas, DK Dual Wield. Le sue abilita' sono:
# Obliterate - un attacco brutale da 20k danni (30k in heroic)
# Well of Corruption - piazza delle zone scure a terra. Chi ci rimane sopra si prende una curse che aumenta i danni shadow del 30% (75% in heroic)
# Corrupted Flesh - riduce del 25% (50% in heroic) gli hp massimi del bersaglio per 8 secondi, lanciato su membri a caso del party
# Shared Suffering - DoT da 16k danni (40k in heroic) in 12 secondi, che esplode infliggendo i danni rimanenti suddivisi tra tutti i bersagli entro 10y se dispellato

Tattica semplice: spostarsi dai Well of Corruption, cure extra sul tank agli Obliterate, scegliere se curare il DoT o dispellarlo, avendo cura di scegliere il momento buono (il colpo AoE se il gruppo e' sparso e' letale, non solo sui bersagli del Corrupted Flesh)

Wrath of the Lich King

Ucciso anche Marwyn si aprono le porte e si puo' procedere oltre: troveremo il secondo in comando morto in mezzo al corridoio che ci dara' una quest e, poco oltre, Jaina/Sylvanas in pessime condizione durante lo scontro con il Lich King.

Si impone una fuga. C'e' una via di fuga da un tunnel laterale sulla destra ed inizia la fuga verso la salvezza.

Il Lich King ci inseguira' con tutta calma, lanciandoci dietro orde di Ghoul, Abomination e Vargul Witch Doctor e piazzandoci delle barriere di ghiaccio sul cammino. Per ogni barriera ci sara' un'ondata di mob e la barriera verra' abbattuta solo dopo che l'ultimo mob dell'ondata sara' morto.
Il tutto mentre il Lich King ci insegue e, se ci raggiunge... beh, siamo tutti morti :)

Dopo aver superato l'ultima barriera si arriva su una balconata, dove la Skybreaker/Orgrim's Hammer bombarderanno il tunnel facendolo crollare e mettendovi in salvo. Sulla nave si troveranno portale d'uscita ed una chest con il loot.

Sembra facile, detta cosi'? Ecco, ne riparliamo dopo aver fatto due chiacchiere con tutta quella gente...

2 commenti:

Eldareston 14 dicembre 2009 16:28  

Beh l'ho fatta in normal per ora, ma mi sono fatto un'idea della complessità dell'istance. Devo dire che mi è piaciuta. Sicuramente più di Oculus ^^. Una bella prova per un healer che deve gestire il mana in maniera occulata, e deve cercare di tenre su sia il tank che i DPS alla bene e meglio. In questa itance tutti prendono danni, compreso l'healer, perchè i mob arrivano da tutte le parti e si genera una certa confusione. Tra l'ultima ondata e il primo boss ci sta qualche sec per reccare, ma si parla di secondi una bella HoT sul tank fatta fuori combat e una bella reccata con pozione mana finale. E' stata divertente. Non vedo l'ora di farla in hero.

MaDdi3 14 dicembre 2009 16:38  

Live le ho fatte tutte solo in heroic :D

Halls of Reflection e' sicuramente la piu' ostica, piu' che altro perche' ha due boss estremamente caotici...
...rettifico...
...ha due gruppi di 4 ondate di trash mob in rapida successione estremamente caotiche, trash che sparano, stunnano, mettono dot, curano, rootano, si teletrasportano, piazzano frost trap e flamestrike per terra. In una stanza rotonda con due nicchie in croce per andare in LoS.

Da tank e' molto intensa, perche' hai 5 mob alla volta che non fai in tempo a markare, quindi i DPS vanno un po' per i fatti loro e star dietro a tutti e' un'impresa.

Da healer e' altrettanto intensa perche' e' un'istanza che richiede TANTE cure (tutti prendono danni, e nemmeno pochi) ed un tank bravo (non come quello che ho avuto l'altro giorno, che castava Exorcism mentre Marwyn lo roncolava di legnate :() e per cui praticamente non ci sono momenti per reccare.

Ciononostante... mi ha divertito ^_^