martedì 29 settembre 2009

Onyxia - How to



Ed eccoci qui per parlare un po' piu' nello specifico della Broodmother, livellata con la patch 3.2.2.
Dopo 3-4 pull di trash abbastanza solidi (comunque singoli), si arriva dalla madre della nidiata nera.

La Fire Resistance non e' necessaria, ma l'aura del pala sara' sicuramente bene accolta.

La stanza che ospita Onyxia e' una grossa stanza piu' o meno circolare, accesso da sud con due tunnel che entrano ad est e ad ovest. I tunnel sono tappezzati da uova di drago, pronte a schiudersi se qualcuno ci si avvicina troppo (quindi e' importante stare a debita distanza dagli ingressi di questi tunnel), in ogni caso.

Fase 1 - Slow DPS! And with slow I mean f****ng slow!

...no, non si fa slow DPS, serviva relativamente poco all'epoca ed ora non serve a nulla ;)
La fase 1 e' uno scontro con un drago abbastanza standard (in effetti, e' stato LO scontro con un drago che ha decretato le abilita' di tutti i draghi di wow da allora in avanti...), con le classiche abilita':
# Flame Breath - 2 sec cast, 20k danni fire in un cono frontale
# Cleave - utilizzato spesso, infligge un colpo di autoattack a tutti quelli che le stanno di fronte simultaneamente. Generalmente letale se non si e' tank.
# Tail Sweep - colpo di coda, utilizzato se qualcuno le sta dietro, fa circa 5k danni, ignora l'armatura e sbalza via di parecchio tutti quelli che le stanno alle spalle, spesso e volentieri l'atterraggio e' nelle caverne laterali.
# Wing Buffet - non riduce piu' il threat, ma infligge danni massicci che ignorano completamente l'armor.

La fase si riassume in "il tank la tanka sul fondo della caverna, il piu' in centro possibile; gli healer curano il tank; i DPS ranged nukano, i DPS melee nukano standole di fianco, sotto l'ala". Se si sta troppo davanti si prendono cleave e sfiammate. Se si sta troppo dietro si viene sbalzati nelle caverne facendo schiudere tante uova da farci un wipe - il/gli OT dovrebbero stare all'occhio e prendersi eventuali flotte di draghetti per farli abbattere in AoE.

Fase 2 - More DOTS!

Scesa al 65%, la nostra mamma draga smette di picchiare, apre le sue ali e se la svolazza in giro per il nido, sparando e soffiando.
# Fireball - colpisce un bersaglio random infliggendo 5k danni fire a lui ed ai bersagli entro 10yard
# Deep Breath - quando compare l'emote "Onyxia takes in a deep breath...", ogni giocatore ha circa 6 secondi - dopo quei 6 secondi Onyxia soffiera' fuoco lungo una linea di fronte a lei: piu' si e' vicini a questa linea maggiori sono i danni da fuoco subiti. Il momento in cui viene lanciato un Deep Breath e' completamente casuale ed impredicibile.
# Onyxian Whelps - all'inizio della fase 2 ed ogni 90 secondi Onyxia fara' schiudere 20 uova per caverna, facendo arrivare 40 draghetti. I danni sono molto bassi, ma 40 draghetti tutti sullo stesso bersaglio, anche se tank, infliggono danni sensibili.
# Onyxian Lair Guard - dopo 15 secondi dall'inizio della fase ed ogni 30 secondi successivi arriva un add. L'add lancia una nova con 2 secondi di cast che infligge danni a chi si trova entro 10yard.

In questa fase i ranged DPS si dovrebbero focalizzare su Onyxia e portarla in fase 3 quanto prima, i melee dovrebbero focalizzarsi sull'add. I tank dovranno prendere i whelp per farli uccidere in aoe ed un tank dovra' dedicarsi all'add, che arriva dall'ingresso della caverna. E' consigliabile, quindi, che sia l'OT a tenere d'occhio l'add, per lasciare il MT libero di concentrarsi su Onyxia al momento in cui atterra (impedendo che la mamma draga vaghi in cerca di simpatici snack a forma di healer).
In sintesi:
# i tank devono tenersi add e whelp
# gli healer devono curare tank e tutti quanti per via delle fireball aoe
# i dps ranged devono abbattere i whelp e nel tempo libero nukare Onyxia
# i dps melee devono nukare l'add stando attenti, se possibile, a schivare l'aoe ed eventualmente dare una mano nell'aoe
# tutti dovrebbero stare spaziati per minimizzare i danni delle fireball
# tutti devono scansarsi quando arriva il Deep Breath

Il Deep Breath, questo sconosciuto

Per chi non ha familiarita' con il Deep Breath e' utile una spiegazione extra. "Bisogna scansarsi" significa che il Deep Breath di Onyxia danneggia massivamente chi si trova di fronte a lei lungo una linea. Quindi se (ad esempio) lei si trovasse a Nord, tutti quelli lungo la linea Nord-Sud si farebbero malissimo, man mano che ci si allontana ad Est/Ovest si prendono sempre meno danni (fino a non prenderne proprio).
All'epoca era comodo avere un hunter che pingasse sulla minimappa la posizione di Onyxia, in modo che anche chi non la sta guardando direttamente abbia un'idea piuttosto precisa di dove si trovi (perche' un hunter? Perche' con l'hunter's mark vedono la posizione di Ony sulla minimappa e cliccarci sopra per loro e' semplicissimo).

Fase 3 - Fear, Esplosioni, Draghi che entrano ed escono volando...

Una volta scesa al 40% Onyxia atterra ed inizia la fase 3. La fase e' simile alla fase 1, ma con qualche aggiunta:
# Bellowing Roar - 1,5 sec cast, manda tutto il raid in fear per 3 secondi
# Eruption - mentre il raid e' in fear le crepe sul pavimento spruzzano lava, chi le attraversa subisce 5k danni fire
# Onyxian Whelp - durante tutta la fase 3 c'e' uno spawn continuo di draghetti, in quantita' moderate

Una volta atterrata Onyxia inizia subito con un Bellowing Roar + Eruption. E' consigliabile mettere un Fear Ward sul MT, in modo che sia l'unico bersaglio disponibile: Onyxia, infatti, puntera' il bersaglio non in fear piu' in alto nell'aggro list, sia all'atterraggio che durante ogni fear. Di conseguenza e' cruciale che chi non e' il MT eviti di rimuoversi il fear, altrimenti rischia soltanto di prendere aggro, evento generalmente portatore di "Flame Breath sul raid"™ e di un conseguenziale wipe mesto e piuttosto triste.
Un warrior puo' rimuoversi il fear con la Berserker Rage, un druido con il berserk, un DK con Lichborne e dovrebbe poterlo prevenire con Antimagic Shell (non confermato, attendo di testare), gli umani con Every Man for Himself, gli Undead con Will of the Forsaken, tutti quanti con l'insigna (o trinket equivalente), il Fear Ward del priest lo previene, il Tremor Totem lo rimuove.

La fase 3 e' fondamentalmente una fase 1 che richiede un briciolo di attenzione in piu':
# il MT dovrebbe tankare Onyxia come in fase 1, sfruttando i CD a disposizione per reggere meglio il fear
# l'OT dovrebbe prendersi i whelp
# i melee DPS dovrebbero rimanere a max melee range, sul fianco, per evitare di correre verso la testa e morire o verso la coda e far wipare il raid sotto una tonnellata di whelp
# i ranged DPS dovrebbero stare alla stessa altezza dei melee ma piu' distanti, per evitare di prendersi sfiammate (il tank potrebbe andare in fear e girare il boss, solito Flame Breath sul raid eccetera eccetera) o di finire fearati nelle caverne laterali

Arrivata a 0 Onyxia muore. Che non e' poi cosi' scontato, visti gli ultimi scontri. Loot & profit

Loot

Oltre a loot tipico dei raid di wow classico con la grafica leggermente rivisitata (e le statistiche molto rivisitate), Onyxia droppa una borsa da 22, una sacca di gemme (contenente di norma una gemma epica grezza) e la testa che da inizio ad una quest con reward ilvl245 (e' la stessa sia da 10 che da 25).

Ma e' facile!!

Beh, si. Non e' un tier successivo di raid, ne' un raid complementare a ToC, e' stato per lo piu' un modo per celebrare il quinto anniversario di WoW.
Personalmente e' stato anche un modo per verificare una teoria di cui si discuteva da parecchio: gli encounter di oggi non sono semplici. Paragonati agli encounter di wow vanilla sono parecchio piu' complicati: confrontando Onyxia con Sartharion (Malygos non e' un raid "entry level") o Anub'Rekhan con Lucifron (i due "primi raid boss"), le differenze in termini di "cose a cui prestare attenzione" sono parecchie. La differenza sostanziale sono le risorse in termini di guide ed add-on che all'epoca non c'erano e che hanno fatto la fortuna di tattiche "curiose" che non necessariamente erano anche ottimali (come lo slow DPS, che aveva come unica grossa conseguenza il fatto che gli healer dovevano fare i salti mortali per farsi bastare il mana ed i tank si tenevano l'aggro senza impegno).

E per oggi e' tutto - Stay tuned!

PS: scaricate l'ultima versione di DBM! Per Onyxia utilizza come suoni quelli del filmato dell'"Onyxia wipe guy". Sentire, quando si muore, "this is a f***ing 50 DKP MINUS!" non ha prezzo :D

3 commenti:

Zandalus 29 settembre 2009 14:00  

Noi facevamo veramente SLOW dps xD


Dopo 5 minuti e 45 secondi Onyxia era morta xD

Patrick,  30 settembre 2009 10:34  

In fase 1 il tank tanka il drago sulla parete esattamente alle spalle di Onyxia. In fase 2 è molto comodo se tutto il raid si posiziona proprio sulla parete a nord dove il boss era tankato in precendenza. Questo porta alcuni vantaggi: i draghetti vengono indirizzati in un unico punto semplificando di molto il lavoro degli off tank ed il Flame Breath non rappresenta più un problema dato che vicino alla parete non lo si prende. Il tank che si tankerà l'add di grosse dimensioni deve avere solo l'accortezza di non tankarlo nel centro del raid...sembra una sciocchezza ma con il mio twink ne ho viste di tutti i colori nei pug :)

MaDdi3 1 ottobre 2009 16:27  

Un'aggiunta (che ho messo anche nell'articolo): scaricate l'ultima versione di DBM!
Per Onyxia utilizza come suoni quelli del filmato dell'"Onyxia wipe guy"! :D
Sentire, quando si muore, "this is a f***ing 50 DKP MINUS!" non ha prezzo :D